Mega Simulazione preconcorsuale di 3 giorni

In data 3, 4 e 5 novembre, dalle ore 10.00 alle 18.00, si svolgeranno, presso la sede di via Posillipo 335, le simulazioni per la preparazione all’imminente concorso notarile.

Tutti gli elaborati saranno corretti personalmente dai notai Carlo Carbone, Paolo Simonetti e Lodovico Genghini.

Le tre lezioni concernenti le tracce assegnate si svolgeranno il 15 novembre a partire dalle ore 9,30. alle 17.00.

Per gli iscritti ai corsi della SNN è previsto un costo agevolato di 300,00 euro più iva, invece per i non iscritti ai corsi della SNN, il costo è di 600,00 euro più iva.

Per potervi partecipare è necessario inviare un e-mail all’indirizzo segreteria@scuolanotarilenapoletana.it.

Nessun commento

Borsa di studio in onore e ricordo del Presidente Massimo Genghini

I dottori Elena Salerni, Marica de Feo, Alfredo Morra, Angelo Zotti, Sonia Tullia Barbaro, Anna Orlando, Antonella Serao, Fabiana Pirone, Emanuela Scotti di Carlo, Giuseppe Carapelle, Emanuele Gullo, Vincenzo de Martino, Marina Masecchia, Giovanni Coppolino, Emanuela Manna, Mirko Casella, Vittoria Scattone, Emanuela Esposito, Mirta Morgese, Marco Cangiano, Benedetta Mazzeo,Luca Gaspare Grimaldi, Gianluca Dinacci, Marianna Urbano, Roberta Valentini, Anna Chiara Corcione, Mario de Rosa, Filippo Goglia, Enrico de Maio, Valeria Romanazzo, Salvatore Regina, Lino de Siena, Lidia Concilio, Ettore Bertucci, Luigia La Greca, Luca Tucci, Stefano Buttá, Luigi Pomponio, Anja Mandato, Giuseppe Cioffi, Corrado Riziero Ruopolo, Federica Di Benedetto, Clemente Ivan DellaRocca, Stefano Carpentieri, Ludovica D’Antonio, Domenico Hugo Sarno, Elvira Borghese, tutti alunni o notai alunni della Scuola Notarile Napoletana, offrono, per ricordare e onorare la memoria del Presidente Genghini, due Borse di Studio per l’anno 2021/2022.
La finalità di dette borse è quella di favorire l’accesso alla professione notarile da parte di giovani meritevoli e di valorizzarne l’impegno e la dedizione nell’attività didattica e di studio, secondo gli insegnamenti del Presidente Massimo Genghini.

La prova, aperta agli iscritti al corso 2021/22, si svolgerà, nel rispetto delle normative antiCovid, presso le Aule della Scuola Notarile Napoletana in Napoli alla Via Posillipo, n. 335, il giorno 16 settembre 2021 e consisterà in una prova concorsuale in materia inter vivos.

E’ necessario, per poter partecipare, effettuare l’iscrizione al corso e prenotare la propria partecipazione in aula.

Il candidato dovrà redigere un elaborato completo, comprensivo di atto, motivazione e parte teorica nelle canoniche otto ore concorsuali (la prova avrà inizio alle ore 10:00 e terminerà alle ore 18:00).

La prova in Aula si svolgerà secondo le modalità concorsuali: sarà pertanto vietato l’uso in aula di cellulari, testi di studio, appunti e altri strumenti di ausilio non consentiti ecc.

Gli elaborati saranno corretti e valutati dal Notaio Lodovico Genghini e dagli altri notai finanziatori della borsa, e saranno individuati due vincitori, uno per il corso avanzato e uno per il corso concorsuale.
Ai due vincitori saranno assegnate le Borse di studio che consentiranno di accedere gratuitamente al corso avanzato 2021/2022 e al corso concorsuale 2021/2022.

Gli elaborati che non saranno svolti in presenza in Aula saranno regolarmente corretti e valutati dai Correttori della Scuola Notarile Napoletana ma come “temi fuori concorso”.
Gli elaborati “fuori concorso” non potranno partecipare al titolo di “miglior elaborato” per l’assegnazione della Borsa di Studio.

Il notaio Lodovico Genghini ringrazia, commosso, per la pregevole iniziativa.

Nessun commento

SUCCESSI DELLA SCUOLA NOTARILE NAPOLETANA

La scuola notarile napoletana è unica nel suo genere.

Dopo venti anni di esperienza didattica è unanimemente riconosciuta come la più importante scuola nazionale di preparazione al concorso notarile. Infatti, la scuola vanta una serie di risultati unici nel campo della preparazione al concorso notarile, quali ad esempio il maggior numero di vincitori del concorso, si pensi che agli ultimi  concorsi notarili l’80% dei vincitori aveva frequentato i corsi della nostra scuola.

Del resto siamo l’unica scuola in Italia che segue gli studenti con lezioni che si svolgono tutti giorni della settimana, gli unici ad aver introdotto venti anni fa un nuovo metodo rivoluzionario di preparazione al concorso notarile: l’oramai famoso metodo “Genghini” di preparazione al concorso che consiste nell’offrire ai ragazzi, oltre alla tradizionale preparazione teorica, anche la possibilità di esercitarsi in simulazioni concorsuali in modo tale da comprendere, per poi evitare, i possibili errori che si potrebbero verificare in sede di concorso.

Il metodo “Genghini” è risultato talmente vincente negli anni che oggi anche altri cercano di adottarlo e di imitarlo. Qualcuno, parafrasando il motto di una nota rivista settimanale di enigmistica, ha ironicamente affermato:

“LA SCUOLA DEL NOTAIO GENGHINI E’ QUELLA CHE VANTA IL MAGGIOR NUMERO DI IMITAZIONI”.

In effetti anche questo è sicuramente un record!

Ad oggi sono molte centinaia i ragazzi che sono divenuti notai seguendo i nostri insegnamenti, ma il successo più straordinario è stato quando venti anni fa è iniziata la scuola: seguivano alcune decine di ragazzi che nel giro di pochi anni sono diventati praticamente tutti notai con una percentuale vicina al 100%.

Il notaio Genghini è il “figlioccio” del Presidente Guido Capozzi, il quale è stato suo padrino di battesimo, nonché maestro di diritto. La scuola rappresenta l’unica, che per numero di iscritti e di vincitori, possa realisticamente definirsi la naturale prosecuzione del famoso corso di Capozzi.

Altra peculiarità della scuola è che ciascun notaio docente è autore di importanti monografie giuridiche relative alle materie insegnate. I notai Genghini, Simonetti e Carbone sono veri e propri cultori della materia ed i loro testi giuridici pubblicati dalla CEDAM nella specifica collana MANUALI NOTARILI sono un vero e proprio successo editoriale, sono i testi maggiormente adottati da tutti coloro che preparano il concorso notarile.

I docenti della scuola curano anche il lato scientifico della “RIVISTA NOTARILE” edita dalla DIKE il cui direttore è il notaio Genghini; la rivista è un importante strumento di aggiornamento giuridico trimestrale a tiratura nazionale seguito e letto da notai e da studenti.

La nostra scuola è stata la prima (con un decennio di anticipo rispetto a tutte le scuole) a consentire la partecipazione degli studenti ad un forum di discussione giuridico consultabile a qualsiasi ora del giorno e della notte. Siamo i primi anche ad aver introdotto la possibilità di seguire i corsi a distanza per la preparazione agli scritti, in modalità videoconferenza con possibilità di poter interagire facilmente con i notai comodamente da casa. I primi a seguire in modo sistematico i ragazzi vincitori delle prove scritte anche nella preparazione all’esame orale. I primi ad aver introdotto da oltre un decennio la possibilità di seguire comodamente da casa prima in modalità audio e da diversi anni anche in videoconferenza i corsi di preparazione all’orale. Inoltre, la nostra è l’unica scuola che offre agli studenti la possibilità di usufruire di una biblioteca giuridica on-line per acquistare comodamente da casa, con un particolare sconto offerto agli iscritti, tutte le specifiche pubblicazioni di interesse e rilevanza notarile.

Non nascondiamo di essere orgogliosi dei record conseguiti dalla nostra scuola, ma soprattutto siamo orgogliosi di essere riusciti ad instaurare con tutti gli studenti un meraviglioso rapporto personale di collaborazione sincera che consente di poter interloquire serenamente senza alcun timore con i docenti disposti a chiarire qualsiasi dubbio e consapevoli della difficile situazione di chi studia per questo concorso.

Un caloroso benvenuto a tutti i ragazzi che si affacciano per la prima volta a questa difficile ma meravigliosa avventura.

Avv.to Roberta Pepe, amministratore della Scuola Notarile Napoletana

Nessun commento

Canzone sulla Scuola notarile Genghini !!!

“Canzone sulla Scuola notarile Genghini”
Musica e testo di Diego Rossano (autore di: “Aspirante notaio” e “Donne
incostituzionali”)

Nessun commento

Grande festa dei vincitori di concorso, articolo sul mattino!

Il giornale “IL MATTINO” ha parlato della festa presso la nostra scuola per festeggiare i vincitori del concorso notarile!

Clicca qui per scaricare l’articolo

 

http://www.ilmattino.it/napolismart/party/pareo_party_villa_pavoncelli/notizie/790791.shtml

 

,

Nessun commento